logo



Intervento del Geom. Augusto Ferraioli di Pianeta Sicurezza Srl

Il tragico evento accaduto nella serata di sabato 05/10/13, in una cava Cuggiono (MI), lascia sconcertati, ma nello stesso tempo dimostra come la “cultura” della Sicurezza e della Prevenzione, la percezione del Rischio sia limitata, come vi sia una continuità fra luogo di lavoro e di vita, nella sua interezza.

Un Titolare di una cava, si presume che doveva avere la consapevolezza di quello che stava facendo, dei gravissimi Rischi a cui sottoponeva bambini e giovanissimi amici di suo figlio.

Purtroppo NO, non ne aveva consapevolezza, ci dovremmo dunque porre il problema, prima ancora di ragionare sulle sanzioni penali, se quest’uomo può essere un Titolare di una Ditta che esegue lavorazioni ad alto Rischio.